Vicenza, Yeboaa: “Unterland e Brescia le rivali per la promozione”


E’ una delle artefici del “miracolo Vicenza“. Con le sue 16 reti Francysca Yeboaa ha trascinato la formazione biancorossa al comando del girone B della Serie C. L’attaccante si è raccontata così a Calcio in rosa.

“Ho cominciato a giocare a calcio sin da piccola partecipando alle gare studentesche nella scuola del mio paese d’origine, il Ghana. Arrivata in Italia ho iniziato la mia attività agonistica a 13 anni giocando con i maschi a Como”.

“Lo sbarco a Vicenza? A Cittadella mi stavo un po’ perdendo, mi sentivo smarrita, non riuscivo più a esprimere le mie caratteristiche. Ho scelto la piazza di Vicenza per rilanciarmi ripartendo con nuovo entusiasmo e nuove ambizioni”.

“Vicenza capolista? A inizio stagione ci eravamo prefissi solo di giocare bene e disputare delle buone gare”.

“Le rivali per la promozione? La classifica indica in maniera chiara le possibili antagoniste per la vittoria del girone: Unterland Damen e Brescia sono state le uniche squadre che sono state capaci di fermarci sul pareggio”.

“Obiettivi? Oltre al campionato ci proponiamo di fare bene anche in Coppa Italia. La cittadinanza? Sono una cittadina ghanese ma tra un paio di anni al massimo dovrei espletare le pratiche per richiedere la cittadinanza italiana”.