News

VFC Venezia, Baldassin: “Con l’Oristano due punti persi, ora prepariamoci al meglio per il Trento”

6 Aprile 2022 - 11:00


Capitano del VFC VeneziaAlmaclara Baldassin ha parlato davanti le telecamere di SportVenetoTV tornando sul pareggio per 2-2 ottenuto nell’ultimo weekend di Serie C contro l’Atletico Oristano. Un match in cui la formazione lagunare si era per altro portata anche sul 2-0. Queste le dichiarazioni della giocatrice:

“All’inizio abbiamo un po’ subito forse anche la loro fisicità, noi siamo abbastanza in emergenza, perché abbiamo avuto diversi casi Covid la scorsa settimana, quindi in pratica metà squadra titolare era stata costretta a restare a casa. Peccato perché avevamo trovato il vantaggio con Dalla Santa, dopo che anche loro comunque avevano avuto delle occasioni. Poi ci eravamo portate in cassaforte la partita con il secondo gol.”

“E’ stato poi un peccato, perché abbiamo preso il 2-1 su una nostra ingenuità e anche il secondo gol è arrivato allo scadere, quando abbiamo pensato fosse fatta. Abbiamo peccato di ingenuità negli ultimi minuti, perdendo un po’ di concentrazione. Il 2-1 ci ha disorientato, perché è arrivato nel momento in cui non ce l’aspettavamo, avevamo il pallino del gioco in mano e stavamo anche gestendo bene la partita, ma purtroppo ci ha un po’ tagliato le gambe.”

“Visto che eravamo riuscite ad andare avanti di due gol, li vedo più come due punti persi. C’è stato anche l’esordio di due ragazze che ci danno una grande mano e quindi quello è positivo. Uno dei innesti di gennaio. Mi sento di dare una buona parola per loro, perché hanno dato il loro contributo alla squadra, purtroppo è stata la stanchezza finale che ci ha portato verso il pareggio. Comunque questo è un risultato utile, quindi testa alla prossima. Cercheremo di prepararci al meglio per la sfida con il Trento, avversaria ostica ma con cui abbiamo dimostrato di saper giocare a viso aperto.”


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *