News

Verso la 7° di A, le statistiche di Sassuolo-Inter

23 Ottobre 2022 - 12:00


Ultima contro prima, Sassuolo contro Inter, questo il tema della sfida allo stadio ‘Ricci’. Le neroverdi, ancora a secco di vittorie quest’anno, si affidano ai numeri, che le vedono sempre imbattute contro le nerazzurre. La squadra di Guarino viene però da quattro successi consecutivi, l’ultimo un roboante 4-0 nel derby contro il Milan. Ecco le statistiche Opta di questo incontro:

“● Il Sassuolo è imbattuto in cinque precedenti contro l’Inter in Serie A grazie a quattro vittorie e un pareggio. Le nerazzurre inoltre hanno perso ognuno dei tre scontri con le neroverdi in trasferta – contro nessuna formazione contano più KO in esterna nel torneo.

● Il Sassuolo ha perso cinque delle prime sei partite di questo campionato (1N), suo secondo peggior rendimento dopo le prime sei giornate in una stagione di Serie A dopo il 2017/18, quando perse tutte le prime sei. Qualora non trovasse il gol contro l’Inter, eguaglierebbe anche il suo peggiore score realizzativo alla 7 gara stagionale in Serie A – quattro reti, come nel 2017/18.

● Il Sassuolo ha vinto solo una delle ultime sette partite casalinghe in Serie A (3N, 3P) e dopo la sconfitta con la Roma potrebbe rimediare due KO interni consecutivi nella competizione per la prima volta da ottobre 2019.

● L’Inter sta vivendo il suo migliore avvio stagionale in Serie A dopo sei giornate sia per punti raccolti (16, almeno quattro più che nei tre precedenti massimi campionati) che per gol segnati (22, almeno 13 più di quelli totalizzati nelle prime tre partecipazioni). Le nerazzurre inoltre non hanno mai raggiunto sei vittorie prima della nona giornata.

● L’Inter ha segnato 22 gol nelle prime sei giornate di questa Serie A; solo due squadre hanno realizzato più reti dopo le prime sette gare stagionali nel corso degli ultimi sei campionati: la Fiorentina (23 nel 2018/19) e la Juventus (24 nel 2018/19, con Rita Guarino alla guida).

● Nella Serie A in corso, solo la Roma (144) ha effettuato più tiri dell’Inter (106, ben 56 più del Sassuolo, ultimo in questa particolare classifica a quota 50). Le neroverdi sono inoltre la squadra che ha concesso più conclusioni nelle prime sei partite di questo torneo (117).

● L’Inter è la squadra che ha segnato più gol su palla inattiva in questo campionato (cinque) mentre il Sassuolo è l’unica che non ne ha ancora realizzati da fermo. Al contrario, quella neroverde è la formazione che in percentuale ne ha subiti di più da queste situazioni di gioco (45% – 5/11).

● Contro l’Inter è arrivato il primo dei 13 gol in Serie A per Asia Bragonzi, il 6 settembre 2020 con il Verona. Nonostante la classe 2001 abbia realizzato una sola rete nelle ultime 12 presenze nel torneo (con l’Empoli v Sampdoria lo scorso 23 aprile) l’attaccante del Sassuolo è, con Haley Bugeja, una delle due più giovani giocatrici con più di 10 sigilli nelle ultime tre edizioni del massimo campionato.

● Elisa Polli (sette) e Tabitha Chawinga (cinque) sono le prime due giocatrici nerazzurre ad aver realizzato più di tre reti dopo le prime sei gare stagionali dell’Inter in Serie A. La classe 2000 azzurra è inoltre a una sola rete dall’eguagliare il suo miglior rendimento realizzativo nel massimo campionato con una singola squadra (otto firme con lo Jesina nel 2016/17).

● Mana Mihashi ha collezionato le prime 42 presenze in Serie A con il Sassuolo, realizzando tre reti e servendo tre assist. Cinque gettoni nel campionato in corso per la centrocampista giapponese, che potrebbe ritrovare il gol nel massimo campionato sull’ultimo campo in cui ha realizzato il più recente – lo scorso 15 maggio al “Ricci”, in maglia neroverde contro la sua attuale squadra”.

TCF


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *