News

Verso la 7° di A, le statistiche di Fiorentina-Sampdoria

23 Ottobre 2022 - 12:15


Chiude la domenica di Serie A lo scontro diretto tra Fiorentina e Sampdoria. Sta volando la squadra di Panico, seconda in campionato con 15 punti, in flessione invece la Samp, reduce da tre sconfitte consecutive arrivate però contro Inter, Milan e Juve. Ecco i dati Opta del match in questione:

“● Terzo incontro in Serie A tra Fiorentina e Sampdoria, che contano una vittoria a testa nello scorso campionato, quando giocavano in casa: 4-2 per le viola il 2 ottobre 2021, 2-0 per le blucerchiate il 5 marzo.

● La Sampdoria potrebbe trovare sul campo della Fiorentina la sua prima vittoria in trasferta contro una formazione toscana. Finora le liguri hanno rimediato una sconfitta (con le avversarie di giornata) e un pareggio con l’Empoli (il 14 novembre 2021).

● La Fiorentina non collezionava almeno cinque successi nelle prime sei gare stagionali di Serie A dal campionato 2018/19, torneo che concluse al secondo posto. Nell’ultima occasione in cui le viola hanno centrato almeno sei vittorie nelle prime sette partite (sette su sette nel 2016/17) hanno vinto il titolo.

● La Fiorentina ha vinto sette delle ultime otto partite di Serie A (1P), tanti successi quanti nelle precedenti 22 (3N, 12P). Inoltre, dopo il 2-0 vs Sassuolo e l’1-0 vs Pomigliano, potrebbe tenere la porta inviolata per tre match di fila nel torneo per la prima volta da febbraio 2019 (otto in quel caso).

● Dopo una serie di quattro vittorie di fila, tra la fine dello scorso campionato e l’inizio di quello in corso, la Sampdoria ha incassato tre ko consecutivi e potrebbe arrivare a quattro per la prima volta in Serie A.

● Considerando le squadre presenti sia nello scorso campionato che in quello corrente, nessuna formazione ha raccolto meno punti della Sampdoria in trasferta nel 2022: nove (come il Pomigliano), frutto di tre vittorie e cinque sconfitte.

● La Sampdoria è la squadra con la percentuale più alta di gol segnati su palla inattiva in questa Serie A (67% – 4/6) e l’unica che ne conta già due su punizione diretta (firmati da Giorgia Spinelli e Yoreli Rincón). La Fiorentina però è una delle tre che da fermo non hanno ancora subito reti – con Juventus e Roma.

● Michela Catena (classe ’99) è la più giovane centrocampista con almeno due gol realizzati in questa Serie A e la giocatrice che nel campionato in corso primeggia in duelli vinti (55). Contro la Sampdoria è andata a segno nel 4-2 casalingo del 2 ottobre 2021.

● Milica Mijatovic ha segnato due gol in sei presenze di Serie A con la Fiorentina e con una rete può eguagliare il suo score realizzativo registrato con la maglia della Roma lo scorso campionato (tre, raggiunto alla 7ᵃ gara giocata).

● La Fiorentina è la squadra con cui Sara Baldi ha segnato più gol in Serie A (cinque, nel 2021). Le sue ultime quattro reti nel massimo campionato sono arrivate in trasferta, inclusa la prima e unica in blucerchiato, sul campo del Milan lo scorso 1° ottobre”.

TCF


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *