News

Verso la 6° di A, le statistiche di Como-Parma

15 Ottobre 2022 - 12:15


Appuntamento importantissimo al ‘Ferruccio’ di Seregno tra Como Women e Parma Femminile. Le lariane cercano la prima vittoria in Serie A con cui supererebbero proprio le ducali, tre punti raccolti nelle prime cinque giornate, ma anche reduci da due brutte cadute. Ecco le statistiche Opta su quest’incontro:

“● Negli ultimi tre incroci di Serie A tra una squadra lombarda e una dell’Emilia-Romagna ha sempre vinto quella lombarda (due successi per Milan e Inter contro il Parma, uno per le rossonere contro il Sassuolo), dopo che le formazioni di questa regione erano rimaste a secco di vittorie in ognuno dei sei precedenti (3N, 3P).

● Il Parma ha perso la sua prima trasferta in Serie A in Lombardia (1-4 contro l’Inter) e questa sarà la prima regione in cui le emiliane giocheranno due gare esterne nella massima competizione.

● Il Como ha ottenuto finora un punto in questo campionato; qualora dovesse mancare il successo, per la terza stagione di fila ci sarebbe una squadra neopromossa senza vittorie nelle prime sei partite di Serie A (Napoli nel 2020/21 e Lazio nel 2021/22).

● Il Como ha subito 10 gol nelle prime tre partite casalinghe di questo campionato; nella passata Serie B la squadra lombarda aveva concesso solo due reti nelle prime quattro gare interne.

● Il Parma ha mancato l’appuntamento con il gol nelle ultime due partite di campionato e potrebbe diventare la prima squadra emiliana a non segnare per tre gare di fila in Serie A dal Sassuolo nel 2018.

● Il Parma è sia la squadra che ha subito più tiri in questo campionato (94), sia quella che ha affrontato più tiri nello specchio della porta (40).

● Si affrontano in questa partita due dei quattro peggiori attacchi del campionato in corso (quattro gol a testa per Parma e Como, come Pomigliano e Sassuolo) e due delle tre peggiori difese (16 reti subite dalle emiliane e 14 dalle lariane – tra le due solo il Pomigliano a 15).

● Nessuna formazione conta più giocatrici nate dall’1/1/2000 con almeno cinque presenze in questa Serie A rispetto al Como: tre (Chiara Beccari, Matilde Pavan e Alma Hilaj). Per il Parma una sola invece: Bianca Bardin.

● Julia Karlernäs ha tentato 13 conclusioni in questo campionato; tra le giocatrici che non hanno ancora segnato solo Annamaria Serturini (14) e Benedetta Glionna (16) ne contano di più – due delle quattro reti del Como sono arrivate invece da giocatrici che hanno tentato una sola conclusione (Beil e Rizzon).

● Melania Martinovic ha realizzato l’ultima rete del Parma in campionato. La giocatrice classe ’93 ha segnato almeno due gol nelle prime sei giornate di campionato già in tre stagioni: due nel 2016/17, quattro nel 2017/18 e quattro nel 2019/20″.

TCF

©FabrizioCusa


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *