News

Verso la 5° di A, le statistiche di Milan-Sampdoria

1 Ottobre 2022 - 12:00


Dopo un inizio terribile con due sconfitte, il Milan Femminile si è ripreso alla grande con sei punti nelle ultime due giornate, mentre la Sampdoria ha perso con l’Inter dopo tre successi di fila. Chi la spunterà al Vismara? Per ora, ecco le statistiche Opta sul match:

“● Il Milan ha vinto entrambi i precedenti di Serie A contro la Sampdoria (nel torneo 2021/22) segnando cinque gol e subendone zero. Quella blucerchiata potrebbe infatti diventare la prima avversaria contro cui le rossonere contano tre clean sheet dall’inizio dello scorso campionato.

● Il Milan è l’unica squadra che la Sampdoria ha affrontato senza aver ancora trovato il gol in Serie A; al contrario, solo contro Roma (10), Inter e Sassuolo (sei), ha subito più reti che contro la formazione rossonera (cinque) nella competizione.

● Contro il Parma, nell’ultimo turno, è arrivato il settimo clean sheet del Milan in Serie A nel 2022. In quest’anno solare nessuna formazione ha tenuto più volte la porta inviolata nel massimo campionato (a sette anche la Roma); tuttavia, il Diavolo non evita di prendere gol in due match consecutivi nel torneo dallo scorso aprile.

● Nonostante la sconfitta con l’Inter nell’ultimo turno di Serie A, la Sampdoria ha raccolto nove punti in questo campionato (3V, 1P), ben sei in più rispetto alla sua stagione d’esordio nel torneo dopo quattro giornate (tre nel 2021/22).

● Il Milan è, con l’Inter, una delle due squadre che contano più marcatrici differenti nel campionato in corso (sette, più del doppio di quelle che ha mandato a segno la Sampdoria – tre); la formazione rossonera è anche quella che vanta più giocatrici di diversa nazionalità con almeno una rete all’attivo (sei).

● La Sampdoria è la formazione che ha segnato più gol su palla inattiva in questo campionato: quattro (uno su sviluppi di calcio d’angolo, uno dal dischetto e due su punizione diretta, firmati da Rincón e Spinelli, altro record nella Serie A in corso).

● La prossima sarà la 100ª presenza per Valentina Bergamaschi con il Milan in tutte le competizioni. La classe ’97 conta 16 gol con il club (incluso quello nell’ultimo turno di campionato contro il Parma) e con una firma diventerebbe la terza miglior marcatrice rossonera in solitaria considerando tutte le competizioni, alle spalle delle ex Giacinti (65) e Sabatino (20) – a 16 anche Lindsey Thomas.

● Kosovare Asllani ha realizzato due gol nelle prime tre presenze in Serie A con il Milan e con una rete eguaglierebbe il suo score realizzativo dello scorso campionato (tre con il Real Madrid, raggiunti però alla 17ª partita giocata nella Primera Division 2021/22).

● Dominika Conc e Giorgia Spinelli hanno un passato nel Milan: 26 presenze e sei gol in Serie A per la centrocampista slovena, tra il 2019 e il 2021; 12 presenze e tre reti per il difensore azzurro nel campionato 2020/21. Spinelli conta tre sigilli in blucerchiato nel massimo campionato e non ne ha mai messi a referto di più con una singola maglia.

● Stefania Tarenzi conta due gol in Serie A contro il Milan: nel 2018/19 con il Chievo Verona Valpo. L’attaccante, nonostante sia (al pari di Yoreli Rincón) una delle due migliori marcatrici della Sampdoria nel massimo campionato con sei reti all’attivo, è rimasta a secco nelle ultime 10 presenze nel torneo dopo essere andata a bersaglio tre volte nelle sei precedenti.”

TCF


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *