News

USA, Rapinoe: “Empatizzo con le ‘ribelli spagnole’, il nostro ambiente deve essere professionale al massimo”

11 Ottobre 2022 - 18:30


Non è mai banale Megan Rapinoe. A poche ore dalla sfida tra USA e Spagna, che si terrà a Pamplona questa sera, l’icona della Nazionale americana ha parlato in conferenza stampa della questione riguardante lo scontro tra alcune giocatrici spagnole e la Federazione, dando la sua visione dell’accaduto, quella di una donna che si è battuta per l’equal pay. Queste le sue parole:

“Sento di poter empatizzare completamente con le giocatrici spagnole. Si sono riunite e hanno espresso con rispetto le proprie preoccupazioni riguardanti ciò che ha bisogno di essere migliorato nel propri ambiente. Mi sono già trovata in questa situazione molte volte e so quanto sia difficile raggiungere l’obiettivo”.

“Hanno bisogno di restare unite e aprire un dialogo con la Federazione, è l’unico modo in cui si può giungere a una soluzione. Questi sono gli stessi problemi che sussistono in un modo o nell’altro in tutto il mondo. Le risorse sono all’altezza delle giocatrici? Ottengono cio di cui hanno bisogno dentro e fuori dal campo? Il trattamento delle calciatrici deve migliorare e gli ambienti devono essere quanto più professionali possibili.“

TCF


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *