News

Trento, Spagnolli: “Con l’Arezzo è una finale, troveremo gli stimoli giusti per affrontare al meglio la gara”

4 Dicembre 2022 - 11:00


Dopo la pesante sconfitta subita nello scorso turno sul campo del Genoa, il Trento Femminile è chiamato al riscatto in una sfida importante tra le mura amiche el “Briamasco” contro l’Arezzo. Il tecnico delle gialloblù Massimo Spagnolli, che potrà disporre dell’intero organico ad eccezione di Fuganti, Antolini e Stockner, ha presentato il match con queste parole ai canali ufficiali del club: “Veniamo da una partita in cui, a dispetto del risultato, la prestazione è stata buona, ma condizionata dagli episodi e dai gol subiti in modo poco limpido. La partita che arriva è importante perché l’Arezzo è una diretta concorrente, a quattro punti di distanza. Sono partite che sono delle finali, dobbiamo mettere in campo tutto quello che abbiamo per portare a casa un risultato positivo”.

“L’Arezzo viene da una buona gara in cui ha dimostrato organizzazione e carattere e potrà contare su due risultati, anche se non credo che faranno le barricate dal momento che anche loro propongono sempre il loro calcio, assisteremo a una gara aperta e saranno la bravura delle giocatrici e gli episodi a determinare il risultato”.

“L’umore dello spogliatoio? È buono, veniamo da un confronto positivo tra squadra e staff e, in questi momenti delicati, vale più questo che altri aspetti della preparazione. Sono convinto che troveremo gli stimoli giusti per affrontare al meglio la gara”.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *