News

Ternana, Melillo: “Le ragazze hanno avuto un atteggiamento ambizioso, vinto con personalità e voglia di fare”

28 Novembre 2022 - 15:40


Continua a volare la Ternana Femminile, che mette in cascina la terza vittoria consecutiva imponendosi per 6-1 contro il Tavagnacco. Fabio Melillo, tecnico della formazione umbra, ha così parlato nel post gara raccontando con entusiasmo la prestazione delle proprie ragazze: “Le ragazze hanno avuto un atteggiamento ambizioso, queste tre vittorie consecutive che ci hanno proiettato in alto sono state da stimolo ulteriore a non mostrare ragazze che si accontentavano di quello fatto. E’ il lato positivo dell’atteggiamento che vogliamo, vedere di stare il più in alto possibile e vedere che effetto fa.”

“La partita l’abbiamo interpretata bene da subito, abbiamo sfruttato le occasioni che si sono create con personalità e voglia di fare. Abbiamo fatto gol su palla da fermo con fisicità importante, abbiamo queste qualità e cerchiamo di sfruttarle. Oltre ai gol, abbiamo preso un palo, una traversa e giocato un’ottima partita a livello di qualità, contro un avversario che non ti regala niente, che aveva pareggiato col Chievo e che ha fatto un percorso importante. Una squadra rifatta nuova e che sta cercando di rimanere fuori dalla salvezza. Abbiamo fatto un’ottima gara, mi piace l’atteggiamento e la mentalità che le ragazze hanno mostrato.”

“Già contro il Cesena abbiamo cercato di fare la partita e questo è stato un bel segnale, ma essendo in quel momento sopra di noi chiaramente eravamo concentrati e stimolati. Queste invece sono le partite trappola, dove hai da perdere e se non metti l’atteggiamento giusto non ne vieni fuori. Invece abbiamo avuto tutta la partita qualità di gioco, che è importante rispetto al risultato. Viviamo di risultati, è bello fare punti, ma questa squadra ha il miglior attacco della Serie B. Per una squadra e una società nuova, dopo 9 partite avere il miglior attacco, significa che i numeri contano.”

“La prossima giochiamo a Trani, un’altra partita dove abbiamo da perdere. Trani è ultimo a zero punti, con 8 sconfitte e -10 di differenza reti. Significa che le ha perse quasi tutte di un gol di scarto. Gli episodi poi possono cambiare la partita. Anche col Tavagnacco, sul 3-0, prendiamo gol su fallo laterale e infortunio del portiere, in pochi secondi, che potevano riaprire la partita. Poi invece le ragazze sono state eccezionali.” 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *