News

Ternana, Melillo: “È stato l’esordio che mi aspettavo, le ragazze hanno dimostrato personalità e voglia di vincere”

19 Settembre 2022 - 17:20


Arriva subito un successo nello storico debutto in Serie B della Ternana Femminile. La compagine umbra ha trionfato infatti nettamente nella sfida interna contro il Ravenna. Un 3-0 firmato dalla doppietta di Spyridonidou e dal sigillo di Lombardo. Queste le riflessioni del tecnico Fabio Melillo ai canali ufficiali delle rossoverdi:

“Questo è l’esordio che speravo, c’erano dei presupposti perché abbiamo lavorato forte, nonostante sapessimo ci fossero tante assenze, ma le ragazze che sono scese in campo hanno fatto 45 giorni di lavoro importante, quindi speravo riuscissimo a dare una risposta così. Poi di mezzo c’è sempre l’avversario, la tensione dell’esordio, la cornice di pubblico importante, la società così vicina. Sono tutte componenti che generalmente caricano, esaltano, ma mettono un po’ di pressione. Le ragazze sono state bravissime, hanno combattuto per tutto il campo, con personalità e voglia di ottenere il risultato. Come mentalità, è stato l’esordio che mi aspettavo. La squadra è stata capace di saper lottare, non mollando un centimetro tutta la partita.”

“Abbiamo sofferto l’inizio, poi abbiamo avuto la fortuna di segnare alla prima occasione creata e questo ci ha messo la partita in discesa. Io il Ravenna non l’ho vista male per niente, è una squadra propositiva, che ci ha dato filo da torcere. Però è vero che noi abbiamo un’ottima predisposizione difensiva, concedendo pochissime occasioni. Oltre ai gol, abbiamo creato almeno altre tre occasioni importanti, come il gol annullato. Sicuramente è una partita dove abbiamo sofferto, ma abbiamo ottenuto un risultato meritato.”

“Ora ci aspetta una trasferta durissima in Sardegna, giochiamo contro una squadra che l’anno scorso ha chiuso la Serie B con 10 vittorie nelle ultime 11, con il cambio di tecnico, che è quello di quest’anno e una convinzione che l’ha portata dalla lotta alla salvezza a 4° posto. E’ una società storica del calcio femminile e sarà un test duro per noi, per farci capire che potenzialità abbiamo.”

TCF

©Mirimao Alberto


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *