News

TCF ‘Straniere Top e Flop’ – Juve, Beerensteyn la marcia in più di Montemurro

11 Novembre 2022 - 17:40


Che era brava si sapeva. Nel suo percorso nel Bayern Monaco, non una squadra qualsiasi, Lineth Beerensteyn ha segnato diciassette gol in 87 gare e ha vinto un campionato. Ma l’olandese non è arrivata alla Juventus accompagnata da squilli di tromba. Non aveva acceso entusiasmi neppure il fatto che con la maglia Oranje l’attaccante ha vinto un Campionato Europeo nel 2007 e un Europeo con l’Under 19 nel 2014. Oltre ad essersi messa al collo la medaglia d’argento ai Mondiali in Francia.

Beerensteyn, invece, è diventata subito un fattore importante nella formazione bianconera. E’ stata spesso la marcia in più del gruppo di Montemurro. Intanto, alla faccia di chi la raccontava come una punta poco concreta in fase conclusiva, ha segnato gol pesanti. E anche belli (colpo di tacco a Como). In più i suoi strappi con il pallone incollato al piede sono diventati un’arma preziosa per questa Juve. In Serie A e soprattutto in Champions.

TCF (1 – segue)
 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *