News

TCF ‘Speciale Meran Women’ – Capitan Tulumello: “Il gruppo storico, la spinta delle nuove e l’abilità di mister Campolattano ci hanno portato a vivere una stagione trionfale”

2 Agosto 2022 - 18:20


Lei è il capitano del Meran Women. Ma è anche qualcosa in più. Chiara Tulumello è l’anima, la motivatrice, la figura che fa crescere il settore giovanile e si confronta con le istituzioni per avere attenzioni e sostegno economico. Se oggi il Meran Women è l’unica rappresentante in Serie C di tutto l’Alto Adige è anche merito della sua abilità e della sua passione.

“Sono felice di aver dato il mio controbuto ma la fantastica striscia di risultati che abbiamo ottenuto nella passata stagione è la somma di tre componenti: il gruppo storico meranese, le nuove arrivate che hanno portato qualità e l’abilità di mister Campolattano. Un allenatore che ha ottime idee calcistiche ed è formidabile motivatore”.

Tante partite, tutte vittorie: la più importante?

“Forse quella in Val Pusteria. Eravamo andate in svantaggio e c’era un gran tifo a favore della nostre avversare. Alla fine siamo riusciti a spuntarla. E il Val Pusteria è arrivata seconda”.

I tuoi modelli calcistici?

“Mi piaceva Pirlo. Io sono una centrocampista con caratteristiche diverse, sono più una mezzala”.

Avete fatto un gran lavoro a livello di settore giovanile.

“Ne andiamo orgogliosi. Credo che aver investito sulle ragazze ci abbia portato simpatia. La promozione è stata accolta con entusiasmo da Merano e da chi l’amministra. Visto che il  Brixen si è sciolto, l’Isera ripartirà dall’Eccellenza e il Trento è stato promosso in B saremo noi a portare alto in Serie C il nostro territorio”.

TCF (1 – segue)


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *