News

TCF ‘Serie B ai raggi X’ – Genoa: falsa partenza, serve un progetto complessivo

9 Ottobre 2022 - 12:00


La Serie B ai raggi X. Tutto Calcio Femminile individua sette motivi di riflessione per ogni squadra.

GENOA

4 CLASSIFICA – Zero punti, nove gol subiti e solo due realizzati. Il piatto piange per il Grifone che è entrato in corsa nel campionato cadetto rilevando il titolo sportivo del Cortefranca. L’ultimo posto in cassifica è un chiaro campanello d’allarme.

6 CAMPAGNA ACQUISTI – Certe mosse di mercato del club rossoblù non sono state male: pensiamo al difensore Brscic arrivata dalla Juve e a bomber Nargi girata in prestito dalla Samp.

5 SOCIETA’ – In questo momento manca un progetto complessivo che accompagni una sfida di questo livello nel femminile.

6,5 TORTAROLO – Gol e tante buone prestazioni da parte di questa giocatrice che è il punto di riferimento del vecchio gruppo rossoblù.

6 ONETO – Il mister è una figura molto preparata. In questi anni ha fatto crescere più di un talento proveniente dalle giovanili del Genoa. Anche lui però dovrà calarsi velocemente nel torneo cadetto.

5,5 BARGI – E’ una bomber da doppia cifra garantita. Tra l’altro ha il Grifone nel cuore. Però anche lei deve alzare il livello delle sue prestazioni.

6 TANTE GIOVANI DI TALENTO – Scrivetevi questi nomi: bomber Parodi classe 2002, Giada Abate classe 2003, Natalinda Dekaj classe 2003. Tutte giovani di talento di cui sentiremo parlare.

TCF (1 – segue)
 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *