News

TCF ‘Serie B ai raggi X’ – Brescia: una presidentessa sempre presente, Mister Seleman a caccia di rivincite e i gol di Luana Merli

10 Ottobre 2022 - 12:30


Poche partite di Serie B alle spalle. Ma TCF prova ad analizzare ai raggi ics la partenza delle sedice squadre del torneo cadetto.

BRESCIA

7 ALLA PRESIDENTESSA GORNO – E’ sempre in prima fila. Prendendosi le responsabilità che competono a chi è una specie di capofamiglia. La presidentessa Gorno è una manager preparata e appassionata. Anche la decisione di cambiare allenatore prima dell’inizio del torneo è stata una scelta coraggiosa. E giusta.

7 SELEMAN A CACCIA DI RIVINCITE – Ancora gli brucia un esonero che lui ritiene immotivato da parte della Lazio. Mister Seleman durante il suo periodo senza panchina ha studiato. Ha cercato di trovare nuove idee per il calcio femminile. Un mondo che ama. Va a caccia di rivincite. E ha la squadra per centrarle.

7 A LUANA MERLI – Il Brescia, naturalmente, ha molte grandi calciatrici ma non c’é dubbio che bomber Luana Merli era e resta una figura simbolo.

7 IL TIFO DELLE LEONESSE – Nessuna si offenda ma non c’é dubbio che il tifo che accompagna le Leonesse è da Serie A. Per calore e numero di presenze.

5,5 LA CLASSIFICA – Cinque punti nelle prime tre partite sono pochi per un gruppo forte e ambizioso come il Brescia.

7 ALLA DIFESA – Un solo gol subito. Un reparto che funziona con alcune figure “storiche” e qualche piccolo innesto.

6 RAPPORTO CON IL BRESCIA MASCHILE – Qualche piccolo segnale positivo su questo fronte sta arrivando. Speriamo che la presidentessa Gorno riesca nell’impresa di riuscire a coinvolgere sempre di più il presidente Cellino.

TCF (7 – segue)


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *