News

TCF ‘Problemi Juve’ – Gli acciacchi in mediana e Gunnarsdottir ancora non incanta

26 Settembre 2022 - 15:15


Ora conta la Champions. La Juventus ha tutto il tempo per rimettere a posto il campionato. Ma la Coppa non aspetta. La sfida contro il Koge è decisiva per conquistare l’accesso alla fase a gironi. Passaggio importante, anzi decisivo. TCF analizza i sorrisi e le preoccupazioni di casa bianconera.

IL CENTROCAMPO BALBETTA

L’arrivo della stella Gunnarsdottir avrebbe dovuto far compiere un formidabile salto di qualità al centrocampo della Juve. Il cuore della squadra. Ma l’ex Lione, anche a causa di qualche problemino fisico, non è ancora riuscita a prendere per mano la formazione bianconera. Montemurro, in questo momento, è costretto a gestire un reparto che ha dei problemini. Pedersen è appena rientrata dopo un infortunio, Caruso ha dei fastidi fisici, Grosso e Zamanian sono buone calciatrici ma devono ancora crescere in personalità, Cernoia addirittura si è fatta espellere contro il Sassuolo (in undici la Juve probabilmente avrebbe vinto). Niente di grave, per carità. Ma è chiaro che prima la Juve riuscirà ad avere il meglio da Gunnarsdottir, prima la squadra tornerà a correre a cento all’ora.

TCF (2 – fine)


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *