News

TCF ‘Pagelle Roma’ – Il tridente mette in affanno la Juve, la difesa tradisce

11 Dicembre 2022 - 16:35


Ecco le pagelle della Roma:

CEASAR 5,5 – Cinque tiri in porta subiti: gran parata sul primo, tutti gli altri li ha dovuti raccogliere dalla rete.

BARTOLI 5,5 – Ha sofferto con Beerensteyn sulla sua fascia.

LINARI 5,5 – Anticipata sulla prima rete juventina, è rimasta a guardare anche sul raddoppio.

WENNINGER 5 – Ha indietreggiato troppo sul terzo gol, non ha tenuto Sembrant sul quarto.

MINAMI 5 – Rimasta al palo dopo un quarto d’ora, non ha mai dato una svolta alla sua partita.

ANDRESSA 6,5 – Ha segnato il gol della speranza, mostrando tanta personalità in mezzo al campo. Non avrebbe meritato il cambio.

GIUGLIANO 6 – Lancio splendido per il vantaggio di Serturini, poi ha subito la pressione del centrocampo juventino.

GREGGI 6 – Tanta corsa a testa bassa a disturbare tutte, risultati alterni per lei.

SERTURINI 6,5 – Ha segnato subito il gol dell’1-0, poi ci ha provato più volte dalla distanza.

GIACINTI 6,5 – Non ha trovato la via della rete, ma ha tenuto in allerta le centrali bianconere.

HAAVI 6,5 – I suoi dribbling e i suoi suggerimenti sono stati sempre pericolosi.

ENTRATE

GLIONNA 6 – Ci ha provato, ma non ha dato il cambio di marcia desiderato.

CICCOTTI SV – Troppo poco per incidere.

ROMAN HAUG SV – In una decina di minuti comunque vicina al gol.

ALL. SPUGNA 5,5 – Dopo il Wolfsburg, altri quattro gol presi. La Roma, come all’andata, non è riuscita a trovare un antidoto alla Juve.

Dario Damiano


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *