News

TCF ‘Pagelle Juventus’ – Beerensteyn eccezionale, ma che brave Grosso e Gunnarsdottir

11 Dicembre 2022 - 16:45


Ecco le pagelle della Juventus:

PEYRAUD-MAGNIN 6 – Incolpevole sui gol, per il resto non molto impegnata.

LENZINI 6,5 – Ha fatto il possibile per tenere Haavi, sfiorando anche una rete magnifica.

SEMBRANT 6 – Con Giacinti l’errore è dietro l’angolo, lei è cresciuta con il passare dei minuti.

SALVAI 6,5 – Gran partita, sempre sicura e concentrata la centrale azzurra.

BOATTIN 5,5 – In ritardo sul primo gol, ha tenuto in gioco tutte nel secondo. Non la sua miglior partita.

GUNNARSDOTTIR 7 – Una traversa e un assist, tutto ottimo fino a quando ha dovuto fermarsi, ancora una volta, per infortunio.

PEDERSEN 6 – Una regia ordinata, garanzia della danese, ma nulla di eccezionale.

GROSSO 7,5 – Ha propiziato il secondo gol, dato un filtrante pazzesco e realizzato il quarto. Meglio di così è difficile.

CANTORE 5,5 – Tanto movimento, ma al dunque la sua partita è rimasta lì.

GIRELLI 6,5 – Ottavo gol stagionale, di rapina, come piace lei. Indispensabile, come sempre.

BEERENSTEYN 8 – Non ha deciso una partita, ha deciso la partita contro un avversario che sembrava inscalfibile. Doppietta pesantissima.

ENTRATE

CARUSO 6 – Meno ispirata del solito in fase offensiva, ha morso le caviglie delle avversarie.

CERNOIA 6 – Ha dato una mano alle compagne nei venti minuti giocati.

ZAMANIAN SV – Spiccioli di partita per lei.

BONFANTINI SV – Idem come sopra.

ALL. MONTEMURRO 7,5 – Un’altra vittoria d’oro dopo quella con l’Inter. La Juve ha rialzato la testa e ora è a meno tre dal primo posto in classifica.

Dario Damiano


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *