News

TCF ‘Pagelle Fiorentina’ – La vince Boquete, Mijatovic e Parisi cambiano la gara

23 Ottobre 2022 - 15:50


Ecco le pagelle di TCF alla Fiorentina:

Schroffenegger   6   Incolpevole sul gol, sempre sicura sulle uscite alte che danno tranquillità al reparto.

Jackmon   6   Ci mette il fisico e la prestanza atletica.

Tortelli   5,5   Presa di infilata dalla Gago in occasione del gol, poi attenta per il resto della gara.

Agard   6   Attenta dietro e in avanti cerca di sfruttare i suoi centimetri sui calci piazzati.

Cafferata   5,5   Non riesce ad intervenire sul filtrante della Regazzoli. Non ha grosse occasioni per spingere. Ammonita, viene sostiuita all’intervallo.

(Erzen   6   Bene dietro dove è attenta, in avanti si sgancia un paio di volte con alterne fortune).

Huchet   6   Con una palla geniale manda in porta Kajan ma non brilla come in altre occasioni.

(Parisi   7   Entra e la squadra sale di 20 metri come baricentro. Sembra che regali tranquillità e grinta alle compagne. Fondamentale).

Johansdottir   6,5   Tantissimi inserimenti importanti, una sorta di punta aggiunta, non trova la rete più per merito di Tampieri che per demeriti suoi.

Monnecchi   6   Quando accelera è imprendibile, ha sul sinistro un’occasione d’oro ma l’urlo di gioia viene strozzato da un miracolo della Tampieri con il piede.

(Mijatovic   7   Entra e segna, cosa chiederle di più?)

Boquete   8   Una partita da 5 in pagella per oltre un’ora, poi decide di vincerla praticamenta da sola. Grandissimo colpo di testa e palla al bacio per l’assist del raddoppio e del vantaggio gigliato. Fenomenale.

Catena   6,5   Quando si accende crea sempre qualche pericolo.

(Breitner    s.v.)

Kajan   6,5   Non benissimo in versione prima punta dove ha due/tre occasioni nelle quali poteva e doveva fare meglio. Trova però il modo di rendersi importante con il cross perfetto per la testa di Boquete.

(Longo   s.v.   Sfiora il terzo gol).

Coach Panico   7   Modifica la squadra ad inizio ripresa e la Fiorentina cambia faccia ed intensità. La sua squadra è al primo posto in classifica, i meriti sono evidenti.

TCF – Jacopo Calamai


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *