News

TCF ‘Pagelle Como’ – Beil entra e segna, Korenciova sicura, Hilaj sbaglia tanto

25 Settembre 2022 - 14:50


Ecco le pagelle del COMO di Tutto Calcio Femminile.

KORENCIOVA 7 – E’ sempre attenta e ben posizionata, per poco non arriva anche sul rigore di Taty. Una sicurezza per le lariane.

BRENN 6 – Alcuni traversoni pericolosi, si frappone ottimamente a chi passa dalle sue parti

KRAVETS 5,5 – In marcatura su Corelli e Verena fatica, meglio con la palla tra i piedi

LIPMAN 5,5 – Sbadata e confusa in alcune scelte, non è sempre concentrata

BORINI 6,5 – Due traverse che gridano vendetta. Scende a sinistra con costanza e prepotenza.

HILAJ 5 – Prende un giallo sciocco, non mantiene la calma e sbaglia anche giocate semplici

KARLERNAS 6 – I suoi inserimenti preoccupano il Pomigliano, la prende spesso in area ma senza trovare fortuna.

PICCHI 5,5 – Un buon cross prima dell’intervallo, poi rimane nello spogliatoio

DI LUZIO 6,5 – L’assist preciso per Beccari, tanto movimento e una presenza fissa in area di rigore avversaria

PAVAN 5,5 – Si vede a momenti, non è sempre pronta ad accompagnare Di Luzio e Beccari. Esce al 60′.

BECCARI 7 – Segna con un inserimento preciso, ma è brava anche ad assistere le compagne quando si avvicinano alla porta delle campane. Classe 2004, ma ragiona già da più grande.

ENTRATE

KUBASSOVA 5,5 – Nonostante i 45 minuti disputati, si nota poco 

STAPELFELDT 5,5 – Non riesce a mettere la sua firma, l’intesa con Di Luzio è da perfezionare

PASTRENGE 6 – Pochi minuti, un giallo ricevuto e la punizione da scaturisce il pareggio di Beil

BEIL 7 – Trova il gol che vale un meritato pareggio. Pochi minuti ma decisivi per lei e per il suo Como.

ALL. DE LA FUENTE 6 – Sente molto la gara (alla fine lascerà il campo in anticipo). Il Como è ben messo in campo all’inizio e risponde colpo su colpo alle avversarie. Va in vantaggio, si fa recuperare e sorpassare, ma poi trova la forza con Beil di tornare in Lombardia con un punto che muove la classifica e fa morale.

Marco Cicali

©Fabrizio Cusa


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *