News

TCF ‘Le Azzurre all’Europeo’ – Girelli e Bonansea le certezze, Giacinti affamata di gol, Bonfantini la carta a sorpresa?

30 Giugno 2022 - 14:55


Last but not least: il reparto offensivo. Con quale attacco l’Italia si presenta agli Europei 2022? Sei punte e tante discussioni per il taglio di Annamaria Serturini. Andiamo ad analizzare il reparto. Barbara Bonansea e Cristiana Girelli: sono queste le certezze iniziali della Ct. Dalle due giocatrici juventine per bravura, personalità e pedigree “non si scappa”. Chi potrebbe essere la terza della compagnia avanzata? Valentina Giacinti e Daniela Sabatino rappresentano una garanzia per il gruppo azzurro. La prima, le cui condizioni fisiche a causa dell’infortunio di qualche mese fa saranno da valutare, arriva all’appuntamento europeo con grandissime motivazioni e affamata di gol dopo l’annata sofferta. La seconda, che arriva invece forte delle sue quindici reti in Serie A, ha bisogno però di essere messa nelle condizioni migliori per dimostrarsi letale come è in area di rigore. Agnese Bonfantini: oltre a Barbara Bonansea è l’unica esterna offensiva di ruolo, che possa essere lei la carta “un po’ a sorpresa” dello staff tecnico per un attacco a tre tutto bianconero? Martina Piemonte: a proposito di sorprese. A gennaio nessuno avrebbe scommesso sulla convocazione dell’attaccante romagnola. Poi l’approdo al Milan e un finale di stagione dominante sotto molti punti di vista. Una “roccia” a cui aggrapparsi sia nei momenti di tempesta sia nei momenti di quiete per scrutare l’orizzonte e inquadrare i propri obiettivi. La sua fisicità potrebbe rivelarsi utile e chissà, anche indispensabile.

Michele Cassano


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *