News

TCF ‘La marcia in più’ – Juve, Grosso e le sue accelerazioni fulminanti

1 Giugno 2022 - 16:45


E’ già tempo di guardare al futuro. Alla Superlega. Dieci squadre in campo, la crema del calcio femminile italiano. Dalla Juve, all’ultimo arrivato Parma tutte stanno lavorando per alzare il livello della rosa. I vari allenatori aspettano anche un ultimo salto di qualità da qualcuna delle loro calciatrici. Già preziose ma potenzialmente in grado di poter ancora crescere. TCF ne ha individuate una per formazione.

JUVENTUS – GROSSO

Alzi la mano chi si sarebbe aspettato che Julia, entrata in corso d’opera in una squadra fortissima, fosse in grado di ricucirsi uno spazio così importante. In Serie A ma anche in Champions. La centrocampista canadese c’é riuscita. Conquistando la meritata conferma. Grosso, campionessa olimpica con il suo Canada, ha caratteristiche che la rendono speciale nel reparto centrale bianconero. E’ l’unica in grado di produrre accelerazioni fulminanti. Con il pallone attaccato al piede. Ora serve l’ultimo salto di qualità. In cosa? Grosso deve imparare a sfruttare il vantaggio che acquisisce con i suoi scatti. Deve imparare a finalizzare con più cattiveria e ad avere la freddezza necessaria per servire più assist alle compagne. Ma è giovane. Può imparare in fretta.

TCF (1 – segue)


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *