News

TCF ‘La marcia in più’ – Como, il gioiello Di Luzio ora deve fare gol in Serie A

1 Giugno 2022 - 17:05


E’ già tempo di guardare al futuro. Alla Superlega. Dieci squadre in campo, la crema del calcio femminile italiano. Dalla Juve, all’ultimo arrivato Parma tutte stanno lavorando per alzare il livello della rosa. I vari allenatori aspettano anche un ultimo salto di qualità da qualcuna delle loro calciatrici. Già preziose ma potenzialmente in grado di poter ancora crescere. TCF ne ha individuate una per formazione.

COMO – Di Luzio

In Serie B ha fatto la differenza. Premiando la scelta dell’estate scorsa del direttore generale Keci e di mister de la Fuente. Bomber Di Luzio ha segnato 16 gol trascinando il Como Women a una storica promozione in Serie A. La prossima sfida di Greta è veramente affascinante. Questa centravanti classe ’99, quindi ancora giovanissima, deve dimostrare di essere altrettanto micidiale nel massimo campionato. Nella sua prima apparizione in Serie A, con la maglia della San Marino Academy, Di Luzio si è trovata a scalare una montagna ancora troppo alta. Non riuscendo a incidere nella squadra di Alain Conte in maniera importante. Sono passati due anni. La sensazione è che Greta sia cresciuta tanto. Tatticamente, tecnicamente ma, soprattutto, quanto a personalità. Il Como di patron Verga è deciso a scommettere su di lei. Affiancandole magari una bomber esperta. Tocca a Di Luzio andare in doppia cifra anche nella prossima Superlega.

TCF (2 – segue)


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *