News

TCF ‘Juve in affanno’ – Senza Gunnarsdottir e senza la vera Bonansea a squadra bianconera scende di livello

16 Gennaio 2023 - 17:15

TCF si Aggiorna! DA LUNEDÌ 16 GENNAIO DALLE 18.00 IN POI, sarà necessario aggiornare l’App per continuare a seguirci!

Ci sono le buone calciatrici e ci sono quelle che fanno la differenza. In questo momento alla Juventus mancano due pedine fondamentali. Parliamo dell’islandese Sara Gunnarsdottir e di Barbara Bonansea. La prima è fisicità, cambio di passo e aperture geniali in mezzo al campo. La  seconda è dribbling che garantiscono la superiorità numerica, ripartenze micidiali e gol importanti.

Gunnarsdottir è stata l’acquisto che doveva consentire alla Juventus l’ultimo salto di qualità. Soprattutto a livello internazionale. Ma l’ex Lione ha dovuto convivere con continui problemi fisici. E quando ha giocato raramente è andata oltre la normalità. Risultato: in mezzo al campo la squadra di Montemrro è diventata banale. Bonansea è il lampo. E’ la variazione sul tema. Ma anche lei è stata condizionata da continui infortuni. Senza queste due calciatrici ai loro livelli ottimali è difficile immaginare una Juve capace di vincere l’ennesimo Scudetto.

TCF (2 – segue)