News

TCF ‘Il dopo Islanda’ – Vogliamo di più da Gama e Linari

15 Luglio 2022 - 07:45


Sara Gama ha mille acciacchi. Anche contro l’Islanda ha giocato con un cerotto antinfiammatorio che copriva quasi tutta la gamba. La figura simbolo del calcio italiano non vive un momento positivo. E si vede in campo. In difesa, il suo pane quotidiano, sbanda in maniera paurosa. Un appello alla cittì Bertolini: comprendiamo che è difficile rinunciare a Gama ma se la stella del nostro calcio non guarisce diventa solo un problema per la nostra Nazionale.

Anche Elena Linari è lontana anni luce dalla leader che abbiamo imparato ad ammirare con la Roma. Nella squadra giallorossa lei spesso è la regista della squadra. In Nazionale invece soffre probabilmente l’impeto di Sara Gama. E tende a nascondersi. Peccato. Abbiamo due grandi difensori centrali che in questo momento non fanno reparto.

TCF (3 – segue)


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *