News

TCF ‘I Top e Flop di C’ – Riccione una macchina da gol, inutili la tripletta di Basso e il poker del Chieti, vola il Genoa

6 Giugno 2022 - 17:00


Seconda parte dei Top e Flop dell’ultima giornata del campionato di Serie C scelti da TCF.

RICCIONE UNA MACCHIA DA GOL – Non ha vinto il campionato ma è stata sicuramente una grande protagonista del Girone B. Il Riccione di Bragantini chiude con un’altra goleada. Nel tabellino delle marcatrici oltre alla solita Gelmetti entrano anche Colombo, Monetini, Edoci e De Biase.

BASSO TRIPLETTA TRIESTE – La bomber biancorossa regala spettacolo anche negli ultimi novanta minuti. Ma per Basso è una tripletta triste visto che il Vicenza chiude al secondo posto.

CHIETI POKER TRISTE – Non regalano sorrisi neppure le quattro reti del Chieti a Bari. Di Camillo, Martella, Giuliani e Stivaletta fanno il loro dovere ma la squadra abruzzese chiude il campionato al secondo posto.

VOLA IL GENOA – Il Grifone delle giovani terribili chiude al secondo posto. L’ultima sfida decisiva, contro l’Orobica, vede protagoniste Traversa, Tartarolo e Bettalli.

SALVEZZA BOLOGNA – Le rossoblù vincono lo spareggio salvezza contro il Padova. A segno con una doppietta Antolini e poi Marcanti e Zanetti.

TCF (2 – segue)

©Ramella Fazzari 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *