News

TCF ‘I perché di un fallimento’ – Poche gambe e nessun progetto tattico

19 Luglio 2022 - 07:15


Tre partite un solo punto. Tre partite due soli gol. Tre partite e la sensazione di non avere mai l’idea tattica giusta. Non siamo arrivati nella maniera migliore all’Europeo. Certo il Covid togliendoci Cernoia ci ha creato un grande problema. L’Italia non ha mai messo sul campo un progetto tattico. Bertolini ha spostato Bergamaschi in tre posizioni alla ricerca di un equilibrio miracoloso. Non si può arrivare alla fase finale di un torneo senza un’idea tattica chiara. E anche senza un’adeguata preparazione atletica. Abbiamo sempre avuto una marcia in meno rispetto alle nostre rivali. Siamo andate a casa e non riusciamo a pensare che siamo davanti a un risultato ingiusto. Abbiamo meritato questo schiaffo sportivo.

TCF (1 – segue)


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *