News

TCF ‘Dieci domande alla A’ – Le quattro delusioni di inizio torneo?

19 Ottobre 2022 - 07:45


Tutto Calcio Femminile ha individuato quattro delusioni di questo inizio di torneo. Scegliendo, ovviamente, calciatrici per la quali c’era grande aspettativa.

1) Pirone (Parma) – E’ stata il colpo da copertina del Parma. La bomber da doppia cifra garantita in Serie A. Ma l’attaccante campana, investita anche del ruolo di capitano, per il momento non solo non è riuscita ad andare a segno (ha sbagliato anche un rigore) ma non è neppure stata capace con la sua classe e la sua esperienza di aiutare il percorso di crescita della squadra ducale.

2) Mesjasz (Milan) – C’erano grandi aspettative intorno a questo difensore polacco. Sulla carta avrebbe dovuto essere la leader della difesa a tre tanto casa a mister Ganz. Ma Mesjasz, per il momento, rappresenta una delle delusioni del Milan.

3) Bellucci (Sassuolo) – Stavamo aspettando l’ultimo salto di qualità di questo formidabile talento. Il passaggio al Sassuolo di Piovani era una grande opportunità per Bellucci. Ma, in questo inizio di torneo, il centrocampista di scuola Juve è naufragata. A essee onesti insieme a compagne anche più esperte.

4) Di Giammarino (Pomigliano) – Doveva essere la leader del centrocampo del Pomigliano. La giocatrice capace di legare la squadra e di valorizzare al massimo le qualità offensive delle brasiliane Verena e Taty. Ma Di Giammarino per i momento non è mai uscita dall’ombra.

TCF (8 – segue)
 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *