News

Super League: Kerr risponde a Little, Arsenal-Chelsea finisce 1-1. United e City accorciano

16 Gennaio 2023 - 18:45

TCF si Aggiorna! DA LUNEDÌ 16 GENNAIO DALLE 18.00 IN POI, sarà necessario aggiornare l’App per continuare a seguirci!

Undicesima giornata di Women’s Super League caratterizzata dal derby di Londra tra Arsenal e Chelsea. Gunners e Blues si sono affrontate nella splendida cornice dell’Emirates Stadium davanti a quasi 50 mila spettatori. Le biancorosse spingono subito forte ma nella prima frazione sbattono sul muro eretto da un’attenta e efficace Musovic. Al 56′ Foord sfida in velocità Charles, il terzino destro del Chelsea si arrangia come può sull’esterno dell’Arsenal, ma la mette giù proprio sulla linea dell’area di rigore. Per l’arbitro non c’è nessun dubbio: è rigore per l’Arsenal. Dal dischetto la scozzese Kim Little apre il piatto destro e spiazza l’estremo difensore del Chelsea. Esplode l’Emirates Stadium per il vantaggio delle Gunners. Il Chelsea si butta in attacco ma pecca di mira, i guantoni di Zinsberger non si sporcano. Musovic (con l’aiuto della traversa) si salva su un tiro cross di Catley e all’89’ arriva la doccia fredda per la squadra di Eidevall. Cankovic dalla trequarti fa partire un cross tagliato, Kerr passa alle spalle di Williamson e di testa trafigge il portiere Gunners. Un pareggio che consente al Chelsea di rimanere in vetta, seppur con una gara disputata in più rispetto alle inseguitrici. Perché Manchester United e Manchester City vincono e accorciano: le Red Devils stendono il Liverpool con sei reti, le Citizens espugnano il campo del West Ham grazie al timbro della solita Shaw.

Risultati 11° giornata

Arsenal – Chelsea 1-1

Manchester United – Liverpool 6-0

West Ham – Manchester City 0-1

Everton – Reading 3-2

Leicester – Brighton 3-0

Aston Villa – Tottenham 2-1

Classifica Super League

Chelsea 28, Manchester United 25*, Arsenal 25*, Manchester City 22*, Everton 15*, West Ham 15, Aston Villa 15*, Tottenham 9*, Liverpool 8*, Reading 7, Brighton 7**, Leicester 3*

*una partita in meno
**due partite in meno

Marco Cicali