News

SPAL, Resp Rotondi: “Vogliamo disputare un campionato all’altezza dei colori biancazzurri, mi ha affascinato la voglia di credere nel femminile”

30 Settembre 2022 - 09:35


Responsabile del settore femminile dell’Accademia SPAL, Mauro Rotondi si è raccontato sulle colonne de ilnapolionline.com, analizzando il progetto del club ferrarese e delineando gli obiettivi della squadra, militante nel campionato di Eccellenza. Queste le sue dichiarazioni:

“Il nostro collettivo è un organico omogeneo, in qualità e in stimoli, che vuol puntare ad una crescita generale e alla valorizzazione delle singole. Sarà, alla luce di ciò, fondamentale l’apporto di tutte le componenti del club: management, staff tecnico e tutta la rosa.”

“Della SPAL mi ha affascinato la voglia e l’energia di credere nel calcio femminile di una piazza e città come Ferrara. Gli obiettivi stagionali sono disputare un campionato all’altezza dei colori biancazzurri, un torneo divertente, giocando per vincere partita dopo partita.”

“Il professionismo è stata una conquista di genere importante, una vittoria della parità di genere nel calcio. Sicuramente il format studiato per la Serie A è un qualcosa di inusuale ed inedito, che spero piaccia e funzioni. Sarebbe fondamentale. La B, invece, ha alzato il livello tecnico-tattico, ma allo stesso tempo il tetto salariale di ogni singolo club. Vedremo nel tempo se la cadetteria ne ha tratto vantaggi o meno.”

“La Roma e la Juve ai gironi di Champions? Sintomo di una crescita reale, certi risultati e traguardi non si ottengono per caso. Complimenti a Roma e Juventus, hanno dimostrato che il calcio femminile italiano può stare e recitare la propria parte sul primo palcoscenico europeo.”


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *