News

Spagna, il Ct Vilda non si dimette: “Mi sento ferito, ma sono più forte di prima grazie alla fiducia della Federazione”

2 Settembre 2022 - 07:30


Jorge Vilda, il Ct della Spagna, resta al suo posto. Nonostante il sentimento di delusione per il modo in cui ritiene di essere stato trattato da una parte delle sue calciatrici, l’allenatore incassa la fiducia della Federazione iberica e respinge le dimissioni, impegnandosi per creare una grande Nazionale. Il concetto è stato ribadito da Vilda stesso in conferenza stampa, prima della partita contro l’Ungheria:

“Vorrei rispondere a tutti oggi, voglio farlo onestamente. Mi sento ferito dal modo in cui sono stato messo in discussione. Nel calcio la frase chiave è “ciò che accade negli spogliatoi, resta negli spogliatoi”. Penso di essere aperto al dialogo, sono una persona costruttiva. Sono fortunato che il Presidente della Federazione Rubiales sia stato un calciatore e conosca gli spogliatoi. Ha ricevuto tanti messaggi di sostegno, anche da colleghi. Non ho alcuna intenzione di dimettermi. Sono più forte e più desideroso che mai di creare una squadra competitiva. Spero che dopo questo il focus sia solo sul campo”.

“Penso però, facendo anche autocritica, che dobbiamo migliorare. Penso che avremmo dovuto superare i quarti di finale all’Europeo. Cercheremo giocatrici coinvolte al 100%. Detto ciò, abbiamo un nostro stile di gioco riconosciuto in tutto il mondo, abbiamo ricevuto complimenti, abbiamo uno staff di assoluta qualità. In Coppa del Mondo vogliamo raggiungere obiettivi più grandi di quanto abbiamo fatto finora”.

TCF


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *