News

Sky, Brunelli: “La Juve forte in Italia e in Europa, il Milan sarà protagonista e la Roma può arrivare ai gironi di Champions”

15 Agosto 2022 - 11:40


Giornalista e commentatrice di SkySport, Gaia Brunelli ha parlato sulle pagine di Calcio Femminile Italiano della crescita del nostro movimento, facendo anche qualche analisi circa il prossimo campionato di Serie A. Queste le sue considerazioni:

“Il calcio femminile italiano a mio avviso ha davanti un futuro roseo. Il professionismo? Si tratta di un passo importante oltre che dal punto di vista burocratico, con ingaggi fissati a dei paletti diversi per le giocatrici, per il suo significato che vede il calcio come il primo sport di squadra al femminile in Italia ad abbracciare il professionismo. Questo porterà un biglietto da visita diverso del nostro campionato all’estero, con la possibilità concreta, a differenza di qualche anno fa, di portare calciatrici importanti in Serie A. Ovvio che saliranno anche le spese dei club, da gestire in un contesto dove gli introiti e i ricavi sono minimi. Un pizzico di apprensione da parte delle società esiste, ma un primo passo andava fatto.”

“Le straniere in Italia ci sono. Va però sottolineato che le convocate in Nazionale sono delle squadre che nel nostro campionato vanno per la maggiore. Ora è lecito aspettarsi l’arrivo di calciatrici dall’estero di primo piano, anche più forti delle italiane. Le nostre giovanili stanno crescendo, in molti casi sono nate da poco e quindi è fisiologico dover acquistare gente pronta da subito. Rispetto a molte nazioni, infatti, l’avvicinamento al calcio delle nostre giovani è stato comunque tardivo quindi ci sta essere un pizzico in ritardo. La maggior parte della atlete oggi nel giro della nostra Nazionale hanno invece fatto i primi passi in un contesto diverso.”

“Lo scorso anno il campionato è stato molto bello, il più equilibrato degli ultimi anni. La Juve con l’impegno europeo in coppa qualcosina per strada ha lasciato, in particolare a Roma e Milan. Spero che ora il cammino in Champions per le giallorosse, di mister Alessandro Spugna e di Betty Bavagnoli, possa superare lo scoglio dei preliminari ed arrivare almeno ai gironi. Questo porterebbe esperienza e consapevolezza all’interno di un gruppo costruito bene.”

“Il Milan è stato bravo a superare l’uscita in corsa di capitan Giacinti. Quando cambia qualcosa all’interno di uno spogliatoio, molto affiatato, ci può stare perdere qualche colpo. Le rossonere, invece, hanno tenuto botta e saranno protagoniste anche nella prossima stagione. Mister Ganz avrà a disposizione calciatrici di rilievo ed un progetto che sembra diventare sempre più importante a 360 gradi.”

“La Juve resta favorita? Ormai le bianconere sono una squadra davvero forte sia in Italia che in Europa, palcoscenico dove è diventata davvero temibile. Ovviamente un numero maggiore di gare internazionali porta le calciatrici ad essere sempre più pronte ad impegni di un certo tipo come l’Europeo.”


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *