News

Serie A, la classifica delle marcatrici: Martinovic ancora in gol, salgono Kajan e Beccari

6 Dicembre 2022 - 10:45


Nel weekend è andata in scena l’undicesima giornata della Serie A Femminile. Un turno di campionato in cui la Roma e la Juventus hanno vinto i big match contro Milan ed Inter, mentre la Fiorentina si è confermata al terzo posto battendo il Como. Vittoria inoltre per il Pomigliano e pareggio nel derby emiliano tra Sassuolo e Parma. Nella classifica delle marcatrici restano a secco le prime cinque ai vertici, mentre Melania Martinovic si porta a quota cinque grazie alla sua perla in rovesciata. Beccari e Kajan, protagoniste in Como-Fiorentina, salgono entrambe a quota 4 reti, mentre a quota 3 si portano stelle del nostro campionato come Giugliano, Bonansea e Clelland. 

CLASSIFICA MARCATRICI

7 RETI: Polli, Chawinga (Inter), Girelli (Juventus)

6 RETI: Asllani (Milan), Giacinti (Roma)

5 RETI: Martinovic (Parma)

4 RETI: Beccari (Como), Kajan (Fiorentina), Beerensteyn (Juventus), Thomas (Milan), Sena (Pomigliano), Roman Haug (Roma)

3 RETI: Rizzon, Kubassova (Como), Mijatovic (Fiorentina), Van der Gragt, Karchouni (Inter), Bonansea, Cantore (Juventus), Piemonte (Milan), Giugliano, Haavi (Roma), Gago (Sampdoria), Clelland (Sassuolo)

2 RETI: Beil, Karlernäs (Como), Longo, Catena, Boquete (Fiorentina), Ajara, Bonetti (Inter), Caruso, Boattin, Nilden (Juventus), Mesjasz (Milan), Banusic (Parma), Verena Amorin (Pomigliano), Serturini, Andressa (Roma), Rincon (Sampdoria), Goldoni, Tomaselli (Sassuolo)

1 RETE: Pavan, Di Luzio (Como), Parisi, Severini, Sabatino, Jackmon (Fiorentina), Marinelli (Inter), Cernoia, Gunnarsdottir, Zamanian, Grosso, Bonfantini (Juventus), Vigilucci, K. Dubcova, Thrige, Bergamaschi, Grimshaw, Fusetti, M. Dubcova (Milan), Cox, Benoit, Cambiaghi, Acuti (Parma), Battelani, Novellino, Konat, Gallazzi, Martinez (Pomigliano), Bartoli, Minami (Roma), Baldi, Spinelli (Sampdoria), Pondini, Popadinova, Goldoni, Monterubbiano, Philtjens, Filangeri, Jane (Sassuolo)

TCF


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *