Serie A, i Top e i Flop di TCF


Ecco i Top e Flop di Tutto Calcio Femminile per questa giornata di campionato

TOP

MILAN – Giacinti è il volto in copertina di un Milan che è più che mai in lotta per la Champions. Valentina era finita sotto processo a inizio campionato per i pochi gol realizzati. Ora segna, serve assist e trascina le compagne. Un bel messaggio anche il cittì Bertolini.

FLORENTIA – Ha battuto Roma e Milan e ha fermato l’invincibile armata juventina. Complimenti alla Florentia San Gimignano, l’incubo delle grandi.

LAZARO – Non c’è la Mauro? La Clelland non è ancora al cento per cento? Nessun problema, ci pensa Paloma. La spagnola della Fiorentina ha segnato una rete fantastica che ha permesso alla squadra di Cincotta di difendere il secondo posto.

FLOP

L’AUTOMBULANZA DI TAVAGNACCO – La mancanza dell’autombulanza, con relativo staff medico, ha obbligato le giocatrici di Tavagnacco e Fiorentina a restare per un’ora bloccate dentro lo spogliatoio nell’intervallo. Poi, sono state costretta a tornare a giocare senza nemmeno potersi riscaldare. Una vergogna.

HELLAS VERONA – Cambiano gli allenatori ma l’Hellas Verona non riesce proprio a ripartire. Continuando così la squadra veronese rischia veramente di lottare fino all’ultima partita per restare in Serie A.

OROBICA – La società bergamasca ha fatto di tutto e di più nel mercato invernale per alzare il livello di una squadra che ormai è condannata alla retrocessione. Resta il dubbio sulle scelte fatte. Le nuove arrivate non hanno lasciato traccia, almeno per il momento.

Tutto Calcio Femminile