News

Serie A, Cambiaghi la ‘Miglior Italiana’ della 19° giornata

6 Aprile 2022 - 14:20


Doppietta contro il Pomigliano, 16° gol con la maglia del Sassuolo e uno stato di forma eccellente, certificato da tre reti nelle ultime quattro presenze in campionato. Michela Cambiaghi è, in base ai dati Opta, l’MVP della 19ᵃ giornata di Serie A. Nella sfida di sabato contro il Pomigliano, l’attaccante neroverde ha siglato la sua prima marcatura multipla nella competizione in corso, l’ultima risaliva infatti al 23 marzo 2019 contro il Verona. In casa delle campane le sono bastati appena tre minuti: calcio d’angolo battuto da Parisi, stacco perfetto e colpo di testa chirurgico sotto la traversa. Il raddoppio invece lo firma al 14’, quando batte Cetinja col sinistro dopo una prima parata su Philtjens. Due gol in un quarto d’ora e un’altra prova convincente quella di Michela Cambiaghi, che nelle ultime quattro gare disputate in Serie A è andata a bersaglio tre volte (vs Pomigliano in questo weekend e il 6 marzo scorso contro la Lazio).

Due gol e non solo: la prestazione di Michela Cambiaghi contro il Pomigliano, in chiave offensiva, è stata significativa sotto diversi aspetti. Oltre alle reti realizzate infatti e alle occasioni create per le compagne (due) l’attaccante ha effettuato cinque conclusioni totali – solo Barbara Bonansea (sei) ne conta di più in questo turno di campionato – e centrato tre volte lo specchio della porta – nessuna ha fatto meglio nelle gare del weekend. L’attaccante neroverde infine, ha dimostrato ancora una volta la sua affinità con i gol di testa: quattro degli ultimi otto nella competizione li ha infatti realizzati con questo fondamentale. A dimostrazione della sua ottima mira, nella giornata appena conclusa solo Paola Di Marino (tre) ha inquadrato più volte di testa lo specchio rispetto alla 26enne del Sassuolo (due).

I dati della partita contro il Pomigliano

Gol: 2
Tiri totali: 5
Tiri nello specchio: 3
Occasioni create: 2

TCF

(Fonte: FIGC)


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *