News

San Marino, Menin: “Il Cittadella ha avuto più fame e voglia, ora lavoriamo per tornare a dare il meglio”

6 Aprile 2022 - 08:15


Riflessioni amare per Yesica Menin, attaccante e capitana di San Marino Academy, che ammette che la sua squadra meritava la sconfitta nel confronto con il Cittadella andato in scena nell’ultimo weekend della Serie B. La bomber si è soffermata sulla maggiore voglia delle avversarie ai canali ufficiali della Società romagnola:

“È stata una partita difficile, non abbiamo giocato bene e non abbiamo fatto ciò che volevamo, chiaramente c’è delusione per aver mancato i tre punti, ma soprattutto per non essere riuscite ad esprimere il nostro gioco. Secondo me è un periodo un po’ così il nostro, ci è mancato l’approcio giusto, stavolta si è visto, il Cittadella ha vinto perché aveva più fame e più voglia di noi. Ora bisogna continuare a lavorare e dare il massimo a ogni allenamento per fare meglio la domenica, perché ora non stiamo riuscendo a esprimerci come vogliamo in campo”.

Ecco cosa invece ha aggiunto la difensore Alessia Venturini: “Ultimamente funziona poco il collegamento tra i reparti, nel primo tempo c’è stata poca connessione tra centrocampo e attacco, non siamo riuscite a trovare le giocate. Vinciamo pochi duelli, e questo denota stanchezza mentale più che fisica, perché i duelli si vincono con l’aggressività, non con la forza. Abbiamo anche avuto una buona occasione ma ci è mancato il gol che ci avrebbe dato fiducia, nel secondo tempo abbiamo dominato ma purtroppo non è bastato”.

TCF


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *