News

San Marino, Barbieri: “Noi più esperte dobbiamo prenderci la responsabilità, le giovani devono solo allenarsi e giocare bene”

28 Settembre 2022 - 14:20


Solo un punto per la San Marino Academy nella sfida disputata lo scorso weekend contro l’Hellas Verona, con le Titane che, nonostante un buon dominio e la superiorità numerica, hanno subito il gol del 2-2 nel finale. La colonna della squadra Raffaella Barbieri riflette sulla partita senza fare troppi drammi: “Rispetto all’altra settimana c’è stata una crescita collettiva di squadra, abbiamo espresso sicuramente un calcio migliore rispetto alla sfida con l’Arezzo, segnando anche due gol. Bisogna partire da questo, grinta, carattere e attaccamento alla maglia, che sta crescendo anche nelle nuove. Con Tamburini ho un ottimo rapporto, non c’è nessuna rivalità, anzi, ci aiutiamo molto. Giocare insieme a lei in partita ci permette di affinare la nostra compatibilità, questa è solo la prima che giochiamo insieme dopotutto, però ci sono ottimi presupposti”.

“A volte pecchiamo di inesperienza, siamo una squadra molto giovane, io comunque penso che quando i risultati non arrivano siamo noi più esperte a doverci prendere la responsabilità. Loro devono giocare tranquille, giocare bene e allenarsi bene. I complimenti vanno a tutte nonostante questo pareggio che indubbiamente ci sta stretto”.

Visto che è stata citata, ecco il parere anche di Martina Tamburini“Sono contenta del mio primo gol con questa maglia, molto cercato a dir la verità. Peccato non è finita come volevamo, ho dato una mano alla squadra. Stiamo migliorando sia singolarmente che collettivamente, da una bella azione è nato poi il rigore. Dobbiamo pensare a dove siamo partite e dove siamo ora, in breve tempo abbiamo fatto un miglioramento visibile a tutti. Infine, dedico questo gol alla mia famiglia che mi ha sempre supportato”.

TCF

©FSGC


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *