News

Sampdoria, Mailia: “Il mio weekend fra l’esordio in Serie A e il gol nel derby Primavera, questo club rappresenta il mio futuro”

27 Novembre 2022 - 09:45


Sono stati giorni di grandi emozioni per Siria Mailia, giovane talento classe 2006 della Sampdoria Women, che lo scorso weekend ha prima debuttato in Serie A sabato contro la Roma e poi ha segnato nel derby contro il Genoa con la formazione Primavera domenica. Di questo e altro la stellina doriana ha parlato ai microfoni del club. Queste le sue dichiarazioni:

“Quello che ho trascorso è stato un weekend molto emozionante e indimenticabile. Sabato, in occasione della partita della nostra Prima Squadra, in casa della capolista Roma, ho avuto l’occasione di esordire. Quando il mister mi ha chiamato e mi ha detto di riscaldarmi che entravo, per me è stata un’emozione enorme. Nella mia testa mi son detta di avercela fatta, che ero riuscita a fare quello che volevo. Però non è un punto di arrivo, ma è un punto di partenza.”

“Quando è stato il momento di entrare in campo, io sapevo che i miei amici e i miei genitori da casa stavano guardando la partita e sono molto felice di aver dato loro questa soddisfazione. Loro, insieme a me, hanno fatto molti sacrifici per me. La gara purtroppo non è andata al meglio, ma per me è stata una giornata incredibile. Ho ricevuto molti complimenti, sia dalle compagne che dallo staff. Una volta che ho acceso il telefono, mi sono ritrovata molti messaggi, sia dalla mia famiglia, ma soprattutto dai miei amici.”

“Domenica, invece, sono scesa in campo con la Primavera, in occasione del derby. Abbiamo vinto una gara molto importante, perché i tre punti fatti ci hanno permesso di arrivare vicino al Como. Il mio gol è stato molto bello, ho preso palla, ho scartato il loro difensore e ho calciato da fuori area. Quando ho segnato, ho fatto un cuore verso la tribuna, perché c’erano i miei amici, che da Albenga sono venuti a vedermi insieme alla mia famiglia. Ho deciso di dedicare il gol a loro. Quando l’arbitro ha fischiato la fine, abbiamo festeggiato insieme a tutte le persone che sono venute a vederci ed eravamo molto felici. Con il gol al derby e la vittoria ho chiuso il cerchio di questo weekend, che per me è stato indimenticabile.”

“La Sampdoria rappresenta il mio futuro, perché è stata la prima squadra professionista in cui ho giocato. Alla Samp mi trovo molto bene, è da 5 anni che sono qui. Da quest’anno, che mi sono aggregata alla Prima Squadra, penso di essere cresciuta sia calcisticamente che mentalmente. Tutto ciò grazie a mister Cincotta e allo staff. Ma il grazie più dovuto è alle mie compagne che mi supportano tutti i giorni. Ho avuto anche modo di legare con tre mie compagne della Primavera, Chiara Marenco, Giada Lopez e Nicole Lazzari. Passiamo molto tempo insieme, oltre al calcio andiamo anche a scuola insieme e qualche volta nel weekend, quando abbiamo giorni liberi, usciamo.”

“Dopo il gol in Serie A, i miei obiettivi sono dare il mio contributo sia alla Primavera che alla Prima Squadra e magari riuscire a segnare un gol in Serie A.”


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *