News

Roma, Spugna: “Non dobbiamo fare calcoli, la Coppa Italia è un nostro obiettivo”

30 Aprile 2022 - 09:20


Dopo la qualificazione in Champions League praticamente blindata, la Roma Femminile è chiamata alla conquista della Finale della Coppa Italia. Al “Tre Fontane” si ripartirà dalla vittoria per 1-0 arrivata in Toscana grazie alla punizione di Giugliano, e dunque le giallorosse avranno due risultati su tre per centrare un altro importante obiettivo stagionale. Tuttavia sarà una gara insidiosa come ha sottolineato mister Alessandro Spugna alla vigilia:

“Partita da giocare, da vivere, abbiamo un piccolo vantaggio, ma non dobbiamo fare questo calcolo: dobbiamo giocare come sappiamo, comandare il gioco, capire i momenti e, se possibile, chiuderla il prima possibile. La Coppa Italia è un obiettivo, non lo nascondiamo, siamo a un passo, ma prima dovremo giocare questi novanta minuti e non sarà facile, arriva una squadra che sta bene ed è motivata, non ha nulla da perdere, conoscendo Ulderici e alcune delle empolesi, so che giocheranno liberamente. Spero sia una bella giornata di sport, il campo è in ottime condizioni e abbiamo tanto pubblico che ci sostiene sempre: abbiamo bisogno anche della loro presenza e del loro sostegno per centrare la finale”.

TCF


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *