Roma, Melillo: “Ora più vicini alla Juve. Finale spot per il femminile”


Ha abbracciato le sue ragazze. Orgoglioso. Mister Melillo chiude con un bilancio positivo il torneo di Viareggio. “Ora siamo più vicini alla Juve. Lo abbiamo dimostrato durante il torneo e in finale. Non dimenticate che il progetto giovanile della Roma è partito dopo quello bianconero. Usciamo sconfitti ma con tanti rimpianti. Avevamo iniziato bene la gara colpendo una traversa interna con Landa. Sull’azione successiva la Juve ha segnato con una mezza autorete. Nell’intervallo ha faticato a trovare le parole giuste per spiegare alle mie allieve uno 0 a 3 del tutto immeritato. Per fortuna, la squadra si fidano delle mie parole, sono tornate in campo e hanno sfiorato il pareggio. Direi che sono state commuoventi. Questa finale è stato un fantastico sport per il calcio femminile. Abbiamo dato spettacolo”.