News

Roma, Giugliano: “Abbiamo tanta fiducia nel nostro gruppo, orgogliosa di essere stata protagonista della crescita di questi anni”

20 Ottobre 2022 - 16:40


Centrocampista e faro tecnico della Roma Femminile, Manuela Giugliano ha parlato nella consueta conferenza stampa di vigilia dell’esordio ai gironi di Champions League contro lo Sparta Praga. L’ex Milan ha presentato l’incontro sottolineando la crescita della squadra in queste stagioni. Queste le sue dichiarazioni:

“In questo momento abbiamo tanta fiducia nel gruppo che abbiamo costruito dalla prima partita, dall’inizio della preparazione, anzi dall’anno scorso. Siamo ripartite ancora più forti. Si respira un’aria spensierata, con tanta fiducia e consapevolezza in quello che siamo e che siamo riuscite a creare. L’emozione è tanta anche se l’abbiamo già provata nei preliminari. Da squadra abbiamo già dimostrato il nostro valore. A Latina mi aspetto un grande pubblico, abbiamo bisogno di loro. Non vediamo l’ora di giocare.”

“Il numero 10 qui a Roma è un’importanza immensa, un orgoglio, la responsabilità nell’indossarla mi aiuta ad arrivare, insieme alla società, il più in alto possibile.”

“Affronteremo il match non adattandoci all’avversario, ma col nostro punto forte, giocando palla a terra. Se imponiamo il nostro gioco credo che non ce ne sarà per nessuno. Abbiamo incontrato squadre fisiche, ma col nostro gioco abbiamo portato a casa le gare.”

“L’equilibrio è fondamentale, serve qualcuno a centrocampo che cerchi di mantenere il possesso palla ed è importante la fase difensiva, con le preventive a centrocampo. Credo dobbiamo migliorare ancora di più in fase difensiva. Sul cinismo sotto porta ci alleniamo. È un punto su cui lavoriamo da anni e siamo migliorati. Ci stiamo lavorando, anche se il mister mi fa calciare poco. Giocando ogni 3 giorni, l’allenamento è più difficile, perché lavoriamo su altro.”

“Quanto conta avere esperienza internazionale? E’ importante, perché affronti squadre forti e ti dà una consapevolezza in più, ti porta ad aiutare di più la squadra e ti porta ad avere una maggiore consapevolezza in campo.”

“Sono molto orgogliosa di essere qui da quattro anni e di essere stata protagonista di una crescita importante. Siamo oggi una squadra forte e compatta ed è merito della società e merito nostro. Gli obiettivi ce li prefissiamo partita dopo partita, dopo aver conquistato i tre punti, guardiamo alla prossima partita. Rimaniamo umili. Adesso pensiamo a far bene contro lo Slavia, poi si vedrà.”


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *