News

Roma a Latina in Champions, Ass. Onorato: “Faremo di tutto per dare una casa al club, abbiamo un gap nell’impiantistica sportiva”

15 Ottobre 2022 - 17:25


Alessandro Onorato, Assessore allo sport del comune di Roma, ha parlato sulle pagine dell’ANSA riguardo alla situazione per la quale la Roma Femminile è costretta a disputare le partite di Champions League lontano dalla Capitale, più precisamente a Latina. L’Assessore ha poi allargato il discorso all’arretratezza dell’impiantistica sportiva in tutta la città. Queste le sue considerazioni:

“Faremo di tutto, come stiamo facendo da 11 mesi per dare nel più breve tempo possibile una casa alla Roma. La prossima settimana ci incontreremo con l’ingegner Cossellu (amministratore delegato Eur spa, ndr), convinti che finalmente ci daranno la possibilità di rispondere alle legittime aspettative degli investitori.”

“Già dal mio arrivo abbiamo recuperato il dialogo con il concessionario ma soprattutto abbiamo formalmente chiesto ad Eur spa, con una lettera di giugno, che ci conceda la possibilità di rispondere alle legittime aspettative degli investitori sulle aree. La prossima settimana ci incontreremo con l’ingegner Cossellu, convinti che finalmente ci daranno questa possibilità.”

“Lì dove c’è l’impianto della Roma femminile di calcio c’è da valutare non solo l’installazione delle torri faro e della clubhouse, ma anche l’allungamento della concessione, questione che nei quattro anni precedenti nessuno ha mai voluto affrontare. Lì come in decine e decine di impianti, lasciandoci il record di impianti sportivi chiusi, abbandonati o con concessioni scadute.”

“Quando parliamo di sport a Roma non abbiamo solo un gender gap, ma uno ‘sport gap’ dal punto di vista dell’impiantistica sportiva, che purtroppo è davvero trasversale per tutti. Si tratta di recuperare almeno 15 anni di immobilismo. Basti pensare che la serie A del basket e della pallavolo giocano ormai da anni tra Guidonia, Alatri e Frosinone.”


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *