News

Res, Comodi: “Ottimo approccio alla gara, una vittoria da squadra vera!”

7 Novembre 2022 - 10:30


Continua l’impressionante marcia vincente della Linkem Res Roma VIII, che vince anche nell’atteso derby della Capitale contro il Trastevere confermandosi in vetta alla classifica del Girone C della Serie C in solitaria. Un 2-1 finale maturato grazie al gol della centrocampista Coloccini e a quello dell’attaccante Clemente. Questa la cronaca del match e le riflessioni del terzino Flavia Comodi condivise dai canali ufficiali del club giallorosso:

“Altro Derby, altra partita di cartello alla Linkem Arena, con solo 2 punti a dividere le due squadre. Mister Galletti per la terza partita consecutiva deve ancora fare a meno di Capitan Nagni, la giocatrice più rappresentativa, nonché capocannoniere della Res e conferma D’Alessio tra i pali e la linea difensiva con Liberati e Simeone al centro, Comodi e la novità Shore sulle fasce. A centrocampo Coluccini, Fracassi, e Graziosi, davanti Clemente, Cianci e Caccamo. La Res dimostra subito la forte volontà di portare a casa il risultato è con Coluccini all’2′, su punizione, impensierisce subito il portiere avversario. Passano solo altri 2 minuti e, sempre su punizione Coluccini la mette dentro, per l’1 a 0 della Res. Dopo una punizione di Simeone direttamente tra le braccia del portiere e l’ammonizione a Clemente, al 26′ su cross di Comodi, Clemente di testa mette poco sopra la traversa. Al 28′ si affaccia per la prima volta il Trastevere nell’area Res con D’Alessio che compie un’ottima parata su Boldrini. Al 31′ ammonita Graziosi. Quando la partita sembra andare verso la fine del primo tempo sull’1 a 0, al 42′ Clemente ruba una palla sulla fascia, poco fuori l’area avversaria e dopo un altro dribbling lascia partire un tiro che si insacca sulla destra del portiere. Si va al riposo sul meritato 2 a 0 per la Res.SECONDO TEMPO: Si riparte con azioni da una parte e dall’altra, ma all’11’ il Trastevere va in gol, dopo un evidente fallo sul portiere, che però l’arbitro, incredibilmente non vede. La Res, al 15′, prova ad allungare nuovamente, con un’altra dirompente azione di Clemente che conclude con un tiro parato dal portiere e successivo tentativo di Graziosi che alza sopra la traversa. Primo cambio in casa Res al 20′ con Di Bernardino al posto di Graziosi. La Res cerca con il possesso palla, di portare a conclusione la partita, ma al 46′ D’Alessio si supera andando a togliere dall’incrocio dei pali un tiro del Trastevere. Dopo 3 minuti di recupero l’arbitro sancisce la fine dell’incontro”.

Questo il breve commento di Flavia Comodi alla fine del match: “Abbiamo avuto un ottimo approccio alla gara che ci ha permesso di andare subito in vantaggio. Siamo state brave poi nel rimanere concentrate per tutta la partita e nel sacrificarci l’una per l’altra. Una vittoria da squadra vera!” 

TCF


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *