News

Portogruaro, Maggio: “Perdere una partita del genere fa male, il pareggio era il risultato più giusto e ora dobbiamo fare più punti possibili”

8 Novembre 2022 - 16:00


Sconfitta di misura per il Portogruaro Femminile, che passa inizialmente in vantaggio salvo poi farsi rimontare per 2-1 contro la Triestina nell’ultimo weekend della Serie C. Giancarlo Maggio, tecnico della formazione veneta, ha così analizzato la gara ai microfoni del match: “Siamo passate in vantaggio, poi loro hanno reagito e noi pur ripiegando abbiamo tenuto bene. Nel secondo tempo hanno trovato questo 1-1 un po’ fortuito su un cross. Dopo ho visto una partita apertissima, con 4/5 palle gol clamorose. La sensazione è che poteva girare per entrambi. Loro hanno trovato il 2-1, noi abbiamo reagito, trovando un’altra palla gol. Peccato perché perdere una partita del genere, aperta a qualsiasi risultato, fa un po’ male.”

“Con la Triestina è una partita molto sentita. Fa ancora più male, perché le ragazze non meritano queste sconfitte. Il pareggio era il risultato più giusto, ma le ragazze sono state brave, hanno dato tutto dal punto di vista del cuore, della voglia e dell’attitudine. Non posso rimproverare nulla. E’ stato bello però vedere la curva colorata, c’è tanto entusiasmo. Dispiace ancora di più non aver fatto risultato. Dobbiamo fare più punti possibili, ora ci aspetta un mese complicato sulla carta, però giochiamo le partite come se fossero le ultime.”


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *