News

Portogallo, Ct Neto: “Tutti devono essere orgogliosi della squadra, avremmo meritato almeno un punto”

14 Luglio 2022 - 11:20


Sconfitta di misura per il Portogallo, che nonostante un’ottima prestazione cede il passo all’Olanda perdendo per 3-2. Francisco Neto, tecnico delle lusitane, ha commentato ai microfoni della propria Federazione la sconfitta dedicando però parole di grande elogio al proprio gruppo. Queste le sue dichiarazioni:

“Penso che non solo io, ma tutti i portoghesi debbano essere orgogliosi di queste giocatrici, di questa squadra. Abbiamo giocato contro una delle migliori squadre del mondo. Abbiamo combattuto, negli spazi, faccia a faccia, sapevamo che loro fossero molto forti. Siamo tristi per il risultato, data la grande prestazione fatta, la dedizione messa in campo. Avremmo meritato di portare a casa almeno un punto.”

“Quello che dobbiamo continuare a fare è continuare a dominare il gioco. Più a lungo avremo la palla, meno palloni giocabili avranno le squadre avversarie. Ci sono stati due o tre errori che avremmo potuto evitare, ma ce ne sono stati altri che era difficile non commettere, considerando la forza delle avversarie.”

“Le 146 presenze di Borges? Ana è un esempio, ha una personalità incredibile, con un carattere fantastico. Una giocatrice che ha iniziato come attaccante, poi è passata all’ala e adesso gioca come esterna. E’ super intelligente e ha un’esperienza incredibile.”


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *