News

Pontedera, Tarabusi: “L’obiettivo è migliorare rispetto allo scorso anno, mi piace un calcio propositivo e palla a terra”

23 Agosto 2022 - 10:20


Fresco di nomina come nuova guida tecnica del Pontedera Femminile, Emiliano Tarabusi ha parlato ai microfoni del club toscano condividendo la sua idea di calcio e delineando gli obiettivi della formazione granata in vista della prossima stagione in Serie C. Queste le sue dichiarazioni:

“Il direttore sportivo ha costruito la squadra per giocare con moduli diversi, quindi vedremo meglio in fase di preparazione con quale di questi le ragazze riescono a esprimersi al meglio. La disposizione in campo, alla fine, la decideranno le giocatrici, in base a quelle che sono le loro qualità individuali da mettere a disposizione del collettivo.”

“Mi piace esprimere un calcio propositivo, senza grandi lanci, ma costruendo le nostre azioni palla a terra partendo anche dal portiere. Abbiamo un’altezza media che non supera i 170 centimetri, quindi cercheremo di giocare molto la palla, poi ripeto, dovrò vedere settimana per settimana quale tipo di gioco esalta le qualità delle mie giocatrici.”

“L’obiettivo è migliorare rispetto allo scorso anno, cercando di salvarsi il prima possibile. Voglio ringraziare Renzo Ulivieri per il lavoro svolto, io ho visto molte delle partite del femminile quando era allenato da lui e si vedeva il tocco dell’allenatore. Spero di riuscire a fare bene, portando dei principi di gioco e di comportamento che sono condivisi anche dalla società. Sono molto emozionato, siamo partiti il 16 agosto e non vedo l’ora di iniziare il campionato.”


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *