News

Parte l’Europeo dell’Italia U19, oggi l’esordio con la Spagna

27 Giugno 2022 - 07:15


Ci siamo: dopo due turni di qualificazione superati, grazie a cinque successi e un pareggio in sei gare ufficiali, la Nazionale femminile Under 19 è pronta a effettuare il suo esordio alla fase finale degli Europei di categoria. Oggi al ‘Mestsky Stadium’ di Opava (calcio d’inizio ore 17.30, diretta tv su RaiSport) le ragazze di Enrico Sbardella debutteranno contro una delle maggiori accreditate alla vittoria finale, quella Spagna guidata dal tecnico Pedro Lopez già affrontata in amichevole solo sei giorni fa durante il raduno di Tirrenia: “È stata una partita già programmata prima che il sorteggio ci facesse capitare nello stesso girone” ha sottolineato Sbardella durante l’incontro con i media organizzato dalla UEFA il giorno prima del via alla manifestazione. “Ciò che è certo – ha ribadito il tecnico azzurro – è che la differenza verrà fatta esclusivamente dalle ragazze sul campo”. Tutti insieme allo stadio di Ostrava – dove oggi prenderà il via l’Europeo con l’altra sfida del raggruppamento, Repubblica Ceca-Francia – i quattro allenatori del Girone A hanno posato accanto alla coppa e alla mascotte della manifestazione. “Siamo ovviamente felici di partecipare a questa fase finale – ha continuato Sbardella – e la affronteremo con buone sensazioni. D’altronde sappiamo che le altre squadre ci rispettano per il nostro modo di giocare”.

L’elenco delle convocate

Portieri: Beatrice Beretta (Tavagnacco), Astrid Gilardi (Inter);
Difensori: Elena Battistini (Roma), Sofia Bertucci (Juventus), Marika Massimino (Roma), Angela Passeri (Inter), Alice Pellinghelli (Sassuolo), Chiara Robustellini (Inter);
Centrocampiste: Giorgia Arrigoni (Hellas Verona), Erin Maria Patrizia Cerasini (Lazio), Anastasia Ferrara (Roma), Matilde Pavan (Inter), Eva Schatzer (Juventus), Emma Severini (Napoli);
Attaccanti: Nicole Arcangeli (Juventus), Chiara Beccari (Juventus), Alice Ilaria Berti (Sampdoria), Alice Corelli (Roma), Victoria Marie Della Peruta (Pomigliano), Elisa Pfattner (Juventus).
Staff – Tecnico: Enrico Maria Sbardella; capo delegazione: Patrizia Recandio; vice allenatrice: Viviana Schiavi; segretario: Giulia Taccari; preparatore dei portieri: Mattia Volpi; preparatore atletico: Adalberto Zamuner; match analyst: Simone Contran; medici: Andrea Serdoz e Francesco De Carli; fisioterapisti: Matteo Cossa e Giuseppina Miranda; nutrizionista: Giulia Baroncini; psicologa: Paola Regnani.

I raggruppamenti della fase finale
Girone A
: Repubblica Ceca, Francia, Italia e Spagna
Girone B: Germania, Inghilterra, Norvegia e Svezia

Il calendario dell’Italia all’Europeo
27 giugno, ore 17.30 – Opava, ‘ Mestsky Stadium’: Italia-Spagna (diretta tv su RaiSport)
30 giugno, ore 15 – Ostrava, ‘Bazaly Stadium’: Italia-Francia (diretta tv su RaiSport)
3 luglio, ore 17.30 – Frydek Mistek, ‘Stovky Stadium’: Italia-Repubblica Ceca (diretta RaiPlay, differita tv alle 23.15 su RaiSport)

TCF

(Fonte Figc)


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *