News

Padova, Montresor: “Noi dobbiamo fare un campionato per salvarci, fra 3 anni vogliamo essere al livello del Vicenza”

25 Ottobre 2022 - 17:00


Larga sconfitta per il Padova Femminile, che tiene botta nel primo tempo ma nel secondo cade sotto la maggiore qualità del Vicenza finendo per perdere l’incontro per 3-0. Marco Montresor, tecnico della formazione biancoscudata, ha così analizzato il match, delineando anche la visione societaria futura. Queste le sue parole ai microfoni di Sport Veneto TV:

“E’ una sconfitta che ci sta perché abbiamo giocato contro una buona squadra, come avevo detto all’inizio del campionato si sapeva che loro avevano il potenziale per fare un campionato di vertice. Non c’era da farsi ingannare sulla partenza un po’ in difficoltà che hanno avuto. Abbiamo giocato contro un’ottima squadra e il risultato è giustissimo, siamo andate in difficoltà dal primo all’ultimo minuto e vittoria strameritata del Vicenza.”

“Noi dobbiamo lavorare tanto, ma dobbiamo fare un campionato per salvarci, abbiamo un progetto triennale e alla fine di questi tre anni dovremo essere al livello del Vicenza. In questo momento non lo siamo, ma è normale, avendo 10 ragazze nuove. Credo che loro potranno arrivare in fondo e giocarsela, perché hanno una squadra di qualità.”

“E’ fisiologico che una squadra non possa andare a cento all’ora tutte le volte. Probabilmente abbiamo avuto una giornata un po’ sottotono, però ci sta, perché abbiamo giocato contro la miglior squadra incontrata, sia a livello di gioco, di organizzazione e di qualità delle singole. Questa è la squadra che gioca meglio al calcio, poi magari domenica che andremo a Bologna, incontreremo un’altra squadra simile al Vicenza. Il nostro campionato non è quello di vertice, è quello di far meglio dell’anno scorso, salvarci il prima possibile e poi vedere che cosa siamo bravi a fare.”


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *