News

Padova, Carli: “Col Riccione è stata più insidiosa di quanto pensavamo, ora dimostriamo che è stato un episodio”

25 Novembre 2022 - 10:30


Sofia Carli è stata l’unica marcatrice biancoscudata nella disfatta di domenica scorsa, in cui il suo Padova Femminile ha perso con il punteggio di 1-5 in casa contro il Riccione. La giocatrice commenta la sconfitta ai canali ufficiali del club veneto, augurandosi una ripresa già nel prossimo weekend: “Nonostante fossimo ben consce delle qualità dell’avversario che andavamo ad affrontare e che già nella scorsa stagione ci aveva dato non pochi “problemi”, la partita di domenica si è dimostrata più insidiosa di quanto noi probabilmente prospettavamo, a testimonianza del fatto che si tratta di un campionato che si sta dimostrando man mano sempre più ostico”.

“La prima frazione di gioco è stata caratterizzata da un certo equilibrio tra le due compagini, ciò nonostante non siamo riuscite a creare nessuna vera palla goal e non abbiamo di fatto mai impensierito la retroguardia avversaria, di contro il Riccione si è dimostrato più cinico riuscendo a sbloccare il risultato al 39esimo”.

“Tutt’altra storia la seconda frazione di gioco che ha messo in luce un Padova lento di gioco e di pensiero, un Padova poco lucido e privo di quella cattiveria agonistica che serve a ribaltare il risultato. Le avversarie in questo senso sono state più brave, riuscendo a capitalizzare le ulteriori occasioni create e a tenere di fatto sempre le redini del gioco”.

“Che questa partita possa servici per non commettere gli stessi errori e per dimostrare già dalla prossima gara che il Padova c’è, e non è quello sceso in campo col Riccione. La partita di domenica dev’essere e deve rimanere una brutta parentesi in un percorso di crescita”.

TCF


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *