News

Napoli, l’ex Radu ricorda la promozione di 10 anni fa: “Quella meravigliosa cavalcata resterà nella storia”

19 Giugno 2022 - 11:30


In questi giorni al Chiovato di Bacoli si è tenuto un triangolare per la Coppa “Fulvio Gais“, in ricordo dello storico dirigente del Napoli Carpisa Yamamay. Tra le presenti anche Sabina Radu, estremo difensore di quel Napoli autore di una storica promozione in massima serie 10 anni fa. Ilnapolionline.com l’ha raggiunta ai propri microfoni e il portiere ha parlato di quell’annata e anche della Finale di Coppa Italia persa, sempre in quella stagione, contro il Brescia. Queste le sue dichiarazioni:

“La promozione di 10 anni fa fu una splendida annata, che ricordo con enorme piacere. Lunedì per me è stato bellissimo ritrovare le vecchie compagne di squadra, protagoniste di quella meravigliosa cavalcata che resterà nella storia.”

“Il passaggio al professionismo? Era ora. E’ il giusto riconoscimento per tutte le calciatrici, che hanno fatto tanti sacrifici, portando il calcio femminile a questo livello. La strada ovviamente è ancora lunga, c’è da crescere ancora, ma è quella giusta.”

“La finale di Coppa Italia contro il Brescia fu davvero indimenticabile per certi versi. Ricordo che per arrivare a giocarci la sfida contro le “leonesse” avevamo sconfitto qui a Bacoli la Torres ai calci di rigore, contro ogni pronostico. Rimane l’amaro in bocca per quella finale persa, ma dato che giocavamo ancora in Serie A2, c’è sicuramente da essere soddisfatti per quella sfida. Avevamo disputato la Coppa Italia al meglio delle nostre capacità fino all’ultima gara.”


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *