News

Milan, Longo: “Difficile per una professionista gestire l’emotività, sui pareggi con Napoli e Roma…”

27 Aprile 2022 - 09:22


Miriam Longo, attaccante del Milan Femminile, ha parlato ai microfoni di MilanTV, analizzando il mese di marzo delle rossonere, un mese che sicuramente ha alternato gioie e dolori, tra la reboante sconfitta in Coppa con la Juve, sino al pari con la Roma in campionato. Queste le sue dichiarazioni:

“Il pareggio col Napoli? C’era grande rammarico per non aver sfruttato l’occasione soprattutto in virtù degli altri risultati.”

“Il fattore più difficile per una professionista è il riuscire a gestire l’emotività dietro alla voglia di raggiungere l’obiettivo. Io sono molto attaccata a questa che è la mia passione, c’è chi riesce a giostrarsi bene e a trovare un equilibrio che poi è l’obiettivo finale del diventare a tutti gli effetti una professionista anche come mentalità. Voglio trovare più equilibrio sotto questo aspetto.”

“Sono rimasta molto male per come è andata la partita contro la Juve, soprattutto per il risultato. L’importante dopo una sconfitta così è tirarsi su il morale a vicenda, ci sono delle riflessioni personali che ho portato avanti.”

“Ogni tanto mi diletto nella pittura, che non è proprio un’arte che mi appartiene però e qualcosa che faccio e che mi piace fare, anche come una sorta di terapia.”

“Il pari con la Roma? Un buon punto arrivato contro una squadra come la Roma, abbiamo avuto l’occasione per andare in vantaggio a livello di atteggiamento molto meglio della gara contro la Juventus.”


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *